Europei Juniores 2017: Bellandi e Parlati di bronzo

Europei Juniores 2017: Bellandi e Parlati di bronzo

Nella seconda giornata di gare al Campionato Europeo Juniores di Maribor, l’Italia porta a casa due medaglie di bronzo con Alice Bellandi (-70) e Christian Parlati (-81). Nella terza e ultima giornata di gara, scenderanno sul tatami le squadre, maschile e femminile.

Pubblicato da il 16 set 2017 in

Secondo e ultima giornata del torneo individuale ai Campionati Europei Juniores 2017 in corso di svolgimento a Maribor (Slovenia).
Domani nel terzo e ultimo giorno andrà in scena la gara a squadre.
Oggi in gare le categorie -81, -90, -100, +100 maschili e -63, -710, -78, +78 femminili.

In questa giornata l’Italia festeggia due medaglie, entrambe di bronzo con Alice Bellandi (-70) e Christian Parlati (-81).

Cat. -70 Kg
Alice Bellandi arriva alla semifinale sconfiggendo la lituana Darja Piskunova e l’ucraina Iryna Khryashchevska, nell’ultimo atto prima della finale è sconfitta dalla russa Madina Taimazova. Nella finale per il bronzo sconfigge la kosovara Loriana Kuka.

Cat. -81 Kg
Christian Parlati inizia il suo europeo sconfiggendo prima il britannico James Hayes e poi l’olandese Jan Reijntjens, ma ai quarti è sconfitto dal tedesco Janosch Hunfeld. Entra così nel tabellone di recupero dove sconfigge l’ucraino Aleksandr Cherkai accendo alla finale per il bronzo. Qui sconfigge il francese Paul Livolsi.
Salvatore D’Arco esce al primo incontro contro l’olandese Jasper Smink.

Cat. -63 Kg
Nadia Simeoli accede ai quarti di finale sconfiggendo la favorita svizzera Gioia Vetterli ma è poi sconfitta dall’israeliana Gili Sharir. Accede così ai tabelloni di recupero ma è sconfitta dalla finlandese Emilia Kanerva.

Cat. -78 Kg
Anna Fortunio inizia il suo europeo sconfiggendo la portoghese Patricia Sampaio ma ai quarti è sconfitta dalla slovena Klara Apotekar. Nel tabellone di recupero è sconfitta dalla russa Svetlana Voronina, concludendo al 7° posto.
Ilaria Qualizza esce al primo turno sconfitta dall’austriaca Maria Hoellwart.

 

Clicca qui per le Pool


Commenta con Facebook

commenti