Europei Cadetti: aggiornamento online degli incontri – Terza Giornata

23/06/2013- Di seguito il report online degli incontri della prima giornata di gara in ordine cronologico. Keynote Km Andres Moreno travolge il bosniaco Derikonja con un potente uchi-mata.   Con due waza-ari Federica Carta supera la lettone Benina.   Dopo un inizio in salita, Davide Pozzi inchioda al suolo il montenegrino Joksimovic.   Federico Rollo [...]

Pubblicato da A.C il 12 set 2013 in Tallinn

23/06/2013- Di seguito il report online degli incontri della prima giornata di gara in ordine cronologico.

Keynote

Km

Andres Moreno travolge il bosniaco Derikonja con un potente uchi-mata.

 

Con due waza-ari Federica Carta supera la lettone Benina.

 

Dopo un inizio in salita, Davide Pozzi inchioda al suolo il montenegrino Joksimovic.

 

Federico Rollo ippon, supera il primo turno con l’ungherese Ipacs.

 

Tanti dubbi sul l’azione di gaeshi ai danni di Lorenzo Rigano, partito in un poderoso uchi-mata e girato in yoko-guruma dal l’atleta estone.

 

Caparbia, Giorgia Stangherlin supera di yuko e due sanzioni la slovena Stopernik.

 

Dopo un incontro ben disputato, Andres Moreno non riesce a gestire la veemenza del russo Shakhbazov ed esce al secondo turno.

 

Eleonora Geri lancia la lituana Gedvilaite in un potentissimo o-goshi.

 

Con un ipoon di o-soto-gari, è la bosniaca Samardzic a mettere fuori gioco Federica Carta al secondo turno.

 

Vola ai Quarti di finale Federico Rollo, che marca waza-ari in seoi-nage ed immobilizza il lituano Ivanovas.

 

Davide Pozzi parte bene ma non riesce a contenere l’impero del georgiano Ramazashvili e conclude al secondo turno la sua avventura europea.

 

Ai quarti di finale Giorgia Stangherlin viene inchiodata al suolo dalla russa Ekatarina Torcaeva. Disputerà l’incontro di recupero con la croata Matic.

 

Federico Rollo fermato ai quarti di finale: l’azione di shime-waza evidentemente sulla bocca, non viene interrotta nonostante le segnalazioni dell’azzurro che passato alle urla, secondo l’arbitro ha mostrato segni di resa determinando l’ippon. Follia allo stato puro. Federico disputerà i recuperi.

 

Giorgia Stangherlin non ce la fa con la croata Matic ed immobilizzata si ferma in settima piazza.

 

Eleonora Geri con grande determinazione recuperata una prima fase di svantaggio, vince i quarti con la spagnola Rodriguez ed accede alla semifinale con la francese Duchene.

 

Il padrone di casa Mattias Kuusik fulmina in seoi-nage Federico Rollo che si ferma al settimo posto.

 

Eleonora Geri non ce la fa con la francese Duchene che la supera per tre sanzioni. Disputerà la finale per il bronzo con l’atleta olandese Lucassen.

 

Eleonora Geri vessa con grande determinazione l’olandese Lucassen e si aggiudica la medaglia di bronzo!


Commenta con Facebook

commenti