European Open di Roma al via

European Open di Roma al via

E’ tutto pronto a Roma per l’inizo dell’European Open femminile di judo, che vedra’ le migliori atlete al mondo gareggiare alla conquista di punti preziosi per la qualificazione olimpica di Rio de Janeiro. I sorteggi sono da poco terminati e disponibili on-line (clicca qui per accedervi). Gli atleti di sesso maschile si affronteranno invece sul [...]

Pubblicato da PATI il 12 feb 2016 in ROMA

E’ tutto pronto a Roma per l’inizo dell’European Open femminile di judo, che vedra’ le migliori atlete al mondo gareggiare alla conquista di punti preziosi per la qualificazione olimpica di Rio de Janeiro. I sorteggi sono da poco terminati e disponibili on-line (clicca qui per accedervi).

Gli atleti di sesso maschile si affronteranno invece sul tatami di Oberwart, in Austria, dove vedremo combattere 4 nostri connazionali: Matteo Medves , Marco Maddaloni, Vincenzo D’Arco e Nicola Becchetti (clicca qui per il sorteggio di Oberwart).

Le atlete italiane impegnate al Pala Pellicone sono invece 25 e reppresentano il 20% del totale delle atlete iscritte alla kermesse romana, ovvero 129 in rappresentanza di 29 nazioni.

La categoria -48kg vede al primo posto del tabellone l’atleta russa Irina Dolgova, numero 5 al mondo. La campionessa olimpica di Londra 2012, la brasiliana Sarah Menezes, era iscritta alla gara, ma dopo la medaglia di bronzo conquitata lo scorso week-end al Grande Slam di Parigi, ha deciso di saltare Roma per presentarsi direttamente al Grand Prix di Dusseldorf la settimana prossima. Assente in questa competizione Valentina Moscatt, per via di un infortunio che le ha impedito di essere a Parigi lo scorso week-end. Le indiscezioni dicono che potremmo vederla a Dusseldorf nel prossimo fine settimana.

La campionessa asiatica del 2015, la cinese Yingnan Ma, numero 7 al mondo, e’ la testa di serie numero uno del tabellone dei -52kg. La nostra Odette Giuffrida, che e’ all’undicesimo posto della World Ranking List, e’ la testa di serie numero 2. Altro forfait da parte del Brasile per la tre volte medaglia iridata, Erika Miranda.

Nella categoria -57kg la testa di serie numero 1 e’ la temutissima Rafaela Silva, numero 7 al mondo. La campionessa del mondo del 2013, si e’ aggiudicata il week end scorso la medaglia di bronzo al Grande Slam di Parigi. Le italiane Maria Centracchio e Martina Lo Giudice sono le teste di seria numero 5 e 6. Il forfait in questa categoria arriva questa volta dalla coreana Kim Jan-Di, al momento terza al mondo e vincitrice dell’appuntamento parigino di 7 giorni fa.

E’ Edwige Gwend la testa di serie numero 1 per la categoria -63 kg.  Per lei avversarie quali la cinese Junxia Yang, numero 10 al mondo.

La testa di serie numero 1 della categoria -70kg e’ la mongola Naranjargal Tsend-Ayush, mentre la brasiliana Maria Portela e’ la testa di serie numero 2 di questa categoria. Iscritte e non presentatesi la coreana Seongyeon Kim, numero 9 al mondo e la medaglia di bronzo mondiale, la cubana Onix Cortes Aldama.

La categoria -78kg vede la nostra Assunta Galeone occupare la prima posizione del tabellone. L’abbiamo vista determinatissima a Parigi al di la’ del risultato. La medaglia di bronzo del Grand Prix dell’Avana dovra’ vedersela con atlete come la russa Anastasiya Dmitrieva e la cubana Yalennis Castillo.

Nella categoria + 78kg e’ la campionessa del mondo in carica ad occupare il primo posto del tabellone, la cinese Song Yu, numero 1 al mondo e anche campionessa olimpica a Londra 2012. A Roma vedremo gareggiare anche la cubana Idalys Ortiz, numero 2 del ranking mondiale. Testa di serie numero 3 e’ la medagia d’argento del Grande Slam di Parigi della scorsa settimana, la cinese Sisi Ma, anche numero 3 al mondo.

 

Il team femminile azzurro

48: Angela Giamattei, Francesca Milani, Romina Passa

52: Francesca Giorda, Odette Giuffrida, Fabiola Pidroni, Giulia Pierucci

57: Maria Centracchio, Valentina Giorgis, Martina Lo Giudice, Anna Righetti

63: Simona Abate, Francesca Busto, Martina Greci, Edwige Gwend

70: Giulia Cantoni, Eleonora Ghetti, Carola Paissoni, Margherita Truglia

78: Assunta Galeone, Linda Politi, Melora Rosetta, Lucia Tangorre

+78: Elisa Marchiò, Rita Ughetti

Il programma

Sabato 13 febbraio:

  • Categorie: -48 kg / -52 kg / -57 kg / -63 kg
  • Ore 11: inizio eliminatorie
  • Ore 16: Final block

Domenica 14 febbraio:

  • Categorie: -70 kg / -78 kg / +78 kg
  • Ore 10: inizio eliminatorie
  • Ore 15: Final block

 

IL LIVE STREAMING DELL’EUROPEAN OPEN DI ROMA


Commenta con Facebook

commenti