European Games Minsk: la parola ai protagonisti

European Games Minsk: la parola ai protagonisti

Conclusi gli European Games 2019, ecco le dichiarazioni degli atleti che si sono resi disponibili a rilasciare un commento. Maria CENTRACCHIO, cat. -63 KG – Medaglia di Bronzo “ Due medaglie non brillano quanto gli occhi delle persone che oggi erano a guardarmi dagli spalti. Loro sanno tutto quello che c’è dietro e questo risultato è [...]

Pubblicato da AleC il 1 lug 2019 in Iglesias

Conclusi gli European Games 2019, ecco le dichiarazioni degli atleti che si sono resi disponibili a rilasciare un commento.

Maria Centracchio (100x100)Maria CENTRACCHIO, cat. -63 KGMedaglia di Bronzo

“ Due medaglie non brillano quanto gli occhi delle persone che oggi erano a guardarmi dagli spalti. Loro sanno tutto quello che c’è dietro e questo risultato è tutto per loro “

 

Manuel Lombardo (100x100)

Manuel LOMBARDO, cat. -66 KG

” Come è andata la gara purtroppo si commenta da sola! L’unica cosa che posso fare è ringraziare in primis Pierangelo Toniolo che è venuto fino a Minsk per stare vicino a me e ai miei compagni di squadra dell’Akyama, il team della nazionale con il quale ho fatto un lavoro di preparazione che mi ha fatto arrivare perfettamente in condizione, ed infine le persone che da casa mi supportano e mi fanno sentire il loro affetto! Ci rifaremo presto a Budapest “

Antonio_Esposito (100x100)Antonio ESPOSITO, cat, -81 KG

“ È stata una gara in cui ho dato tutto, e ho combattuto bene lottando fino alla fine, il quinto posto non premia ciò che ho fatto vedere ma mi da grande fiducia per i prossimi tornei.. resta comunque un grande rammarico, nonostante abbia fatto una grande gara “

Christian Parlati (100x100)

Christian PARLATI, cat. -81 KG

” Non c’è un granché da dire , la gara non è andata come volevo.  C’è un po’ di rammarico per come è finita ma guardo già ai prossimi obiettivi “

 

Nicholas_Mungai (100x100)Nicholas MUNGAI, cat. -90 KG

” Non sono contento della mia gara, purtroppo ho perso un’occasione in quanto la gara si era aperta molto visto che buona parte dei più forti sulla carta avevano perso. Adesso non resta che ricominciare ad allenarsi in vista del Grand Prix di Budapest “

 

Giuliano Loporchio (100x100)

Giuliano LOPORCHIO, cat. -100 KG

” L’unica cosa che posso dirti è che nonostante la delusione, l’aver visto sfumare il primo obbiettivo dell’anno sono pronto a rialzarmi e rimettermi in corsa più motivato ancora.. alle difficoltà si risponde reagendo ed è proprio quello che sto facendo, ho già iniziato “

Vincenzo D'Arco (100x100)Vincenzo D’ARCO, cat. +100 KG

“ Quante volte ho avuto paura , paura di non sopportare situazioni difficili e di non superarle di non riuscire a realizzare un sogno …. paura di deludere qualcuno , di deludere me ….. succede e quando succede ti crolla tutto …. ma ho troppi motivi validi che mi fanno pensare che non è finita qui … che non posso mollare proprio adesso…. sarebbe troppo facile lasciar tutto andare via ….. lo faccio per te per le persone che mi amano per la mia famiglia lo faccio per me stesso …… perché non voglio mollare non mi appartiene …. voglio quel sogno “

Francesca GiordaFrancesca GIORDA, cat. -48 KG

” Arrivare ad una gara così importante e perdere al primo in questo modo , in una manciata di secondi è doloroso. Mi ero preparata bene e avevo calato bene, mi sentivo pronta ed ero convinta di poter dare tanto. Finalmente sono arrivata a fare gare ad altissimo livello e  sicuramente non mi tiro indietro ora, l’unica cosa che posso fare adesso è continuare ad allenarmi e preparare la prossima gara. Questo è il judo, si cade e ci si rialza “

Alice Bellandi (100x100)Alice BELLANDI, cat. -70 KG

“ Poco da dire, ancora tanto da lavorare, a tutto c’è un perché “

 

 

 

Banner WordPress1