EO Minsk 2018: Alessandra Prosdocimo bronzo e Melora Rosetta quinta

EO Minsk 2018: Alessandra Prosdocimo bronzo e Melora Rosetta quinta

L’European Open di Minsk, in Bielorussia, a cui hanno preso parte 7 atleti azzurri (S. Fascinato, Adrasti, Caggiano, M. Centracchio, Piccin, Prosdocimo e Rosetta) si chiude con la medaglia di bronzo di Alessandra Prosdocimo nella categoria al limite dei 70 kg. Melora Rosetta chiude invece ai piedi del podio nei 78 kg.

Pubblicato da Ennebi il 20 ago 2018 in Barcellona, ESP

La trasferta in terra bielorussa dei 7 atleti “volontari” azzurri si chiude con la prima medaglia in European Open per Alessandra Prosdocimo, unico bronzo per l’Italia. La 22enne atleta veneta, già campionessa d’Europa Cadetti nel 2012, torna ad affermarsi nella classe seniores dopo il primo posto conquistato a maggio in European Cup a Sarajevo. A Minsk Alessandra disputa 5 incontri: inizia in salita il proprio percorso verso la medaglia con l’atleta kazaka Azhar Salykova, che supera al golden score per sanzioni; si chiude invece per ippon il secondo turno eliminatorio con la canadese Alix Renaud-Alix superata poco dopo il termo minuto di incontro; i quarti di finale si chiudono invece per waza-ari in favore della danese Emilie Sook, la quale manda l’atleta azzurra ai recuperi; qui Alessandra fa fuori in ordine prima la belga Gabriella Willems e poi la tedesca Giovanna Scoccimarro, aggiudicandosi la medaglia di bronzo.

Al bronzo dell’atleta veneta, si aggiunge il quinto posto della piemontese Melora Rosetta.

Risultati European Open Minsk 2018

Foto: Anna Zelonija, EJU


Commenta con Facebook

commenti

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>