EJO Praga 2019: Italia femminile a secco di medaglie

EJO Praga 2019: Italia femminile a secco di medaglie

Dopo l’EJO di Oberwart le ragazze sbarcano a Praga, e così come nella tappa austriaca le nostre ragazze tornano a casa senza medaglie. I migliori risultati di giornata sono i quinti posti di Alessia Ritieni (-48) e Lucia Tangorre (-78).

Pubblicato da AleC il 4 mar 2019 in Iglesias

Dopo l’EJO di Oberwart le ragazze sbarcano a Praga, e così come nella tappa austriaca le nostre ragazze tornano a casa senza medaglie. I migliori risultati di giornata sono i quinti posti di Alessia Ritieni (-48) e Lucia Tangorre (-78).

Nella cat. -48 kg erano iscritte 3 azzurre: Alessia RITIENI, Giulia SANTINI e Elisa ADRASTI.
Alessia RITIENI inizia il suo cammino vincendo il primo incontro al GS con la francese Helena Beyssac-Poulin, e i successivi due, entrambi per ippon, rispettivamente contro la spagnola Cinta Garcia Mesa e la francese Mallaurie Mercadier. Accede così alla semifinale dove è sconfitta dalla francese Blandine Pont. Nella finale per il quinto posto è sconfitta ancora da una francese Marine Lhenry, vedendo così sfumare la possibilità di salire sul podio.
Giulia SANTINI, dopo aver vinto il primo incontro contro la georgiana Mariam Tsikhelashvili è sconfitta dalla francese Blandine Pont.
Elisa ADRASTI perde il primo incontro con la francese Justine Deleuil.

Nella cat. -78 Kg erano iscritte Lucia TANGORRE e Melora ROSETTA.
Lucia TANGORRE inizia il suo percorso sconfiggendo per ippon la romena Alexandra Mazilu e nell’incontro successivo, sempre per ippon, l’ungherese Fammi Toth. Nei quarti è sconfitta dall’olandese Natascha Ausma. Nell’incontro di recupero sconfigge per ippon la ceca Alice Matejckova accedendo alla finale per il bronzo dove è sconfitta dalla bielorussa Darya Kantasavaya.
Melora ROSETTA inizia il suo cammino vincendo il primo incontro con l’ucraina Halyna Kovalska, ma nei quarti è sconfitta dalla francese Fanny Estelle Posvite. Nell’incontro di recupero è sconfitta dalla francese Vanessa Dureau.

Nella cat. -52 kg Federica SILVERI è sconfitta al primo incontro dall’ungherese Emoke Knetig.

Nella cat. -57 kg Giulia CAGGIANO dopo aver vinto il primo incontro con l’ucraina Vladyslava Netsvit è sconfitta dalla ceca Vera Zemanova.

Nella cat. -63 kg Martina GRECI vince il primo incontro con la kazaka Aigerim Zhumadilla, ma è poi sconfitta dalla tedesca Sheena Zander.

Nella cat. -70 kg Ilaria QUALIZZA è sconfitta al primo incontro dalla cinese Anqui Sun.
Leggi anche: EJO Varsavia 2019: E’ Bronzo! Andrea Regis torna sul podio

 

Banner WordPress1