EJ Cup Uster 2019: Mattia Miceli trionfa in Svizzera

EJ Cup Uster 2019: Mattia Miceli trionfa in Svizzera

Ben 41 atleti azzurri hanno difeso il tricolore sui tatami di Uster, Zurigo. Il miglior risultato arriva con Mattia Miceli che sbaraglia i 66 kg, mentre altri quattro azzurri salgono sul podio, tutti con la medaglia di bronzo: si tratta di Alessandro Aramu (60 kg), Tiziano Di Federico (+100 kg), Elisa Adrasti (48 kg) e Chiara Palanca (52 kg). Italia che chiude al sesto posto nel medagliere dominato dalla Georgia.

Pubblicato da Francesco Massardo il 11 mar 2019 in Genova

Da diversi anni la tappa svizzera del circuito europeo rappresenta un’ottima occasione per diversi atleti azzurri per conquistare punti preziosi nel ranking europeo. Sono stati infatti addirittura 41 i rappresentanti dell’Italia che hanno fronteggiato avversari provenienti da tutto il continente.

Gli italiani in gara: nei 60 kg si conferma il buon momento di Alessandro Aramu, fresco vincitore a Vittorio Veneto: il piemontese chiude terzo dopo aver sconfitto lo svizzero Celibilek, il francese Nguyen, il connazionale Ferretti (che chiude settimo) e il francese Waizenegger.
Nei 66 kg gara perfetta di Mattia Miceli: il romano mette in fila Schoof (NED), Schwander (SUI), David (FRA), Batsiev (SUI) e Verhorstert (NED) e chiude primo. Nella stessa categoria Luigi Brudetti e Biagio Stefanelli chiudono quinti.
Nei 73 kg il miglior risultato è il settimo posto di Andrea Gismondo, così come quello di Luca Villanova nei 100 kg. Negli oltre 100 kg Tiziano Di Federico chiude terzo sconfiggendo il tedesco Wendt, il portoghese Rompao e il croato Kumric.

Tra le donne da segnalare il terzo posto di Elisa Adrasti nei 48 kg: sconfitte l’olandese Zegers, la francese Deleuil e in finalina la romana Alessia Ritieni, che termina dunque quinta.
Nei 52 kg ottimo terzo posto per Chiara Palanca, che batte la svizzera Monnard, la cipriota Asvesta, la spagnola Garcia Torres e la tedesca Tessmann. Simona Pollera chiude settima.
Federica Luciano e Chiara Cacchione chiudono quinte rispettivamente nei 57 e nei 63 kg, sfiorando il podio.

Risultati e podi completi al seguente link.

 

Banner WordPress (Francesco)