EC La Coruna: poker di argenti azzurri, l’Italia chiude quarta.

EC La Coruna: poker di argenti azzurri, l’Italia chiude quarta.

Kenny Bedel, Andrea Fusco, Lorenzo Agro Sylvain e Nadia Simeoli. Sono questi quattro gli azzurri che portano a casa la medaglia d’argento dal tatami spagnolo di La Coruna. A questi vanno aggiunti tre bronzi tutti al femminile con Flavia Favorini, Arianna Conti e Ilaria Qualizza. La rappresentativa azzurra totalizza dunque 1 oro, 4 argenti e 7 bronzi, che valgono il quarto posto nel medagliere. Proprio il medagliere viene dominato dalla Russia con 8 ori, 5 argenti e 10 bronzi.

Pubblicato da F.Massardo il 20 mag 2018 in Genova

Si è conclusa oggi la tappa spagnola di La Coruna del circuito europeo juniores, appuntamento che ha visto ben 32 azzurri in gara. L’Italia termina dunque al quarto posto nella classifica per nazioni, alle spalle di una Russia imprendibile, della Germania e della Francia.

Nella giornata odierna sono ben sette le medaglie italiane, con quattro argenti di Bedel, Fusco, Agro e Simeoli e tre bronzi con Conti, Qualizza e Favorini.

Gli italiani in gara. Il solo Kenny Bedel difendeva i colori azzurri negli 81 kg, ma proprio il giovane talento friulano sconfigge tre avversari prima di arrendersi in finale, argento per lui.
Due azzurri nei 90 kg: Andrea Fusco vince i primi tre incontri prima di fermarsi nella finale per l’oro, mentre Gianluca Iudicelli vince un incontro prima di essere estromesso.
Nei + 100 kg Lorenzo Agro Sylvain vince la propria pool e la semifinale per poi fermarsi sul secondo gradino del podio.
Quattro azzurre nei 63 kg: Nadia Simeoli finisce seconda, mentre Flavia Favorini si classifica terza, sconfiggendo e delegando al quinto posto la connazionale Marianna Palumbo. Non va in zona punti Alessia Trespine.
Nei 70 kg l’unica italiana in gara, Ilaria Qualizza, termina terza con una buona cavalcata nei ripescaggi.
Arianna Conti nei 78 kg avanza sino alla semifinale, dove, sconfitta, accede alla finale per il bronzo, che conquista ai danni della francese Fernandez.

I risultati completi della gara sono accessibili da questo link.


Commenta con Facebook

commenti

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>