Domenico Falcone si ricandida a presidente della FIJLKAM

Domenico Falcone si ricandida a presidente della FIJLKAM

In una lettera inviata alle società sportive della FIJLKAM, il presidente Domenico Falcone ufficializza la propria intenzione a ricandidarsi alla presidenza della FIJLKAM, per quello che sarà, in caso di vittoria, il suo terzo ed ultimo mandato. In effetti, il primo, avendo avuto una durata minore di due anni, non va considerato e questo dà a Falcone l’opportunità di candidarsi di nuovo.

Pubblicato da GIovanni Di Cristo il 14 dic 2020 in Napoli

Falcone entra il FIJLKAM nel febbraio del 1984 e le prossime elezioni coincideranno con la celebrazione dei suoi 37 anni in Federazione. Nel discorso che ha sancito per la prima volta la sua sua elezione a presidente della FIJLKAM, nel febbraio del 2014, Falcone dichiarò: “Io in verità nasco come tecnico, come tanti dei presenti: ero un tecnico di pesistica, sono stato un atleta, scarso in verità…sono stato migliore come tecnico: con i miei ragazzi ho vinto parecchio e sono stato tecnico nazionale prima, poi sono stato assunto come responsabile della preparazione olimpica. Il mio pallino è sempre stato quello di conciliare l’anima amministrativa con quella tecnica.”

Nella missiva inviata alle societa sportive, il Presidente Falcone sottolinea l’importanza di dare continuità al lavoro intrapreso sei anni fa, aprendo tuttavia alla possibilità di “nuovi impulsi”. Il presidente annuncia anche la sua intenzione a comunicare la propria squadra dopo essersi allineato con i vice presidenti di settore. Accedendo al link sottostante potrete prendere visione della lettera di Domenico Falcone inviata alle società sportive della FIJLKAM.

Italiajudo augura al presidente Falcone un in bocca al lupo per le imminenti elezioni.

Lettera del Presidente Federale Domenico Falcone

 


Commenta con Facebook

commenti