Cressi bronzo a Malaga

Cressi bronzo a Malaga

Dopo il bronzo norvegese di Anna Righetti dello scorso 28 ottobre, è la volta di Diego Cressi a conquistare il terzo gradino del podio nell’European Cup di Malaga.   E’ diventata ormai una consuetudine apprezzabile quella di molti atleti della categoria senior di cimentarsi nel circuito continentale loro riservato: sull’esperienza delle categorie giovanili, maturata ormai [...]

Pubblicato da AC il 11 nov 2013 in Monza

Dopo il bronzo norvegese di Anna Righetti dello scorso 28 ottobre, è la volta di Diego Cressi a conquistare il terzo gradino del podio nell’European Cup di Malaga.

 

E’ diventata ormai una consuetudine apprezzabile quella di molti atleti della categoria senior di cimentarsi nel circuito continentale loro riservato: sull’esperienza delle categorie giovanili, maturata ormai da lungo tempo e colta prima di Londra da alcuni team professionistici, sono infatti sempre più numerosi gli azzurri che con scadenza quasi settimanale si mettono alla prova in Europa.

 

Undici gli azzurri in gara questo fine settimana, tra cui due atleti della classe juniores, Matteo Piras e Nicholas Mungai,  che si sono cimentati con i judoka più esperti facendo proprio l’auspico della direzione tecnica successivo ai mondiali under 21 di Lubijana.

 

Il migliore sul tatami spagnolo è stato Diego Cressi, protagonista dei 66 kg in cui è stato soltanto il vincitore della categoria Akop Akopyan (RUS) a tagliargli la strada al terzo turno. Solo ippon per l’azzurro negli altri incontri in cui a superato lo spagnolo Ignacio Herraz, i britannici Millar James, Liam Ashton-Farr, Aaron Turner  e il protoghese Pedro Jacinto nella finale per la medaglia di bronzo.

 

Settima pizza per Daniel Lombardo (60 kg) e Nicholas Mungai (90 kg) con due incontri vinti e due persi tra turni eliminatori e fasi di recupero; stesso percorso per Matteo Piras (66 kg) che tuttavia si ferma al nono posto.

 

Un incontro vinto per Ermes Tosolini ed Alfredo Mezzadra nei 73 kg, fuori al primo Daniele Ricci, Mattia Ferro, Patrizia De Luigi, Valeria Raimondi e Giada Chioso.

 

Con questa tappa si conclude il circuito continentale Senior 2013. Il prossimo fine settimana gli azzurri saranno impegnati in Bulgaria per il Campionato Europeo Under 23.

 

 

Clicca qui per i risultati

 


Commenta con Facebook

commenti