Correva l’anno…2002

Correva l’anno…2002

Amiche e amici di Italiajudo, la rubrica “Correva l’anno” ci porta nel 2002 e continua anche in questa puntata a parlare al femminile. La protagonista del nostro appuntamento di oggi è Cinzia Cavazzuti. Campionati Europei di Maribor (Slovenia). Cinzia gareggia nella cat. -57 kg ed inizia il suo percorso ai sedicesimi di finale dove sconfigge [...]

Pubblicato da A. Cau il 19 feb 2016 in Iglesias

Amiche e amici di Italiajudo, la rubrica “Correva l’anno” ci porta nel 2002 e continua anche in questa puntata a parlare al femminile. La protagonista del nostro appuntamento di oggi è Cinzia Cavazzuti.

Campionati Europei di Maribor (Slovenia). Cinzia gareggia nella cat. -57 kg ed inizia il suo percorso ai sedicesimi di finale dove sconfigge la romena Maria Loredana Roibu, negli ottavi di finale la bielorussa Tatiana Andrianets, nei quarti la portoghese Inés Cavalleri (sorella minore di Filipa Cavalleri che Cinzia sconfisse negli ottavi di finale alle Olimpiadi di Syndey 2000), ed in semifinale la russa Tatyana Shushakova, accedendo così alla finale dove sconfigge la tedesca Yvonne Boenisch (che due anni più tardi ad Atene 2004 conquisterà l’oro olimpico), laureandosi campionessa europea.

Sempre ai Campionati Europei Cinzia Cavazzuti, oltre all’oro di Maribor 2002, vanta nel suo palmares 3 medaglie di bronzo (1999 Bratislava, 2001 Parigi, 2004 Bucarest).

Ha partecipato a due edizioni delle Olimpiadi: Sydney 2000 dove si è classificata al 5° posto (dopo una finale per il bronzo molto contestata con l’australiana Maria Pekli), e ad Atene 2004, dove è uscita nei tabelloni di recupero, ad un passo dalla finale per il 3/5 posto, piazzandosi al 7° posto, sempre nella cat. -57 Kg.

Oltra a numerose affermazioni nei vari tornei internazionali e l’oro ai Giochi del Mediterraneo del 2001 a Tunisi, ai Campionati Italiani ha conquistato 4 ori, 3 argenti e 4 bronzi.

Terminata la carriera agonistica, Cinzia si è dedicata all’insegnamento e, come già anticipato ad Italiajudo in un’intervista del mese di Gennaio 2014, insieme ad altre sue colleghe ha messo in piedi un progetto di Judo dedicato alle donne, con allenamenti prettamente femminili.

Le date dei prossimi appuntamenti:

21 Febbraio: Accademia Torino (ore 10:00-12:00)

13 Marzo: S.E.F. Mediolanum (ore 10:00-12:00)

17 Aprile: Judo Club Castellanza (ore 10:00-12:00)

8 Maggio: KDK Parma (ore 10:00-12:00)

Palmares Cavazzuti


Commenta con Facebook

commenti