Coimbra si tinge d’azzurro

  13/04/2013- Sarà “azzurrino” il fine settimana alle porte, con 44 giovanissimi della classe cadetta impegnati sul tatami di Coimbra. Quella portoghese è la quinta tappa del circuito continentale under 17, dopo Zagabria (Croazia), Antalya (Turchia), Kiev (Ucraina) e Tver (Russia) che sono valse all’Italia ben nove medaglie con gli ori di Angelo Pantano, ed Elios Manzi, l’argento [...]

Pubblicato da A.C il 9 set 2013 in Coimbra

 

13/04/2013- Sarà “azzurrino” il fine settimana alle porte, con 44 giovanissimi della classe cadetta impegnati sul tatami di Coimbra. Quella portoghese è la quinta tappa del circuito continentale under 17, dopo Zagabria (Croazia), Antalya (Turchia), Kiev (Ucraina) e Tver (Russia) che sono valse all’Italia ben nove medaglie con gli ori di Angelo Pantano, ed Elios Manzi, l’argento di Sofia Fiora e i bronzi di Andrea Carlino, Federico Rollo, Giorgia Stangherlin, Eleonora Geri,  Chiara Carminucci e Alessandra Prosdocimo.

 

E’ un’edizione record quella del 2013: con 354 per 19 nazioni rappresentate, la Coppa Europa portoghese , annoverata tra i Normal Level, non ha nulla da invidiare ai più  noti Top Ranking.

 

Per la squdra azzurra si tratta della prima partecipazione di sempre a questa tappa del circuito europeo: a caccia di altre medaglie 20 ragazze e 24 ragazze sotto l’occhio vigile del presidente della Commissione Nazionale Attività Giovanile, Maestro Nicola Moraci. Le ragazze in gara saranno Elisa Adrasti e Chiara Colbacchini nei 44 kg, Marion HuberSimona Pollera eValentina Tomaselli nei 48 kg, Eva Maria Niederkofler e Giulia Pierucci nei 52 kg,Simona BoccottiAnita Cantini e Alessia Chiodi nei 57 kg, Chiara Carminucci,Eleonora Ghetti e Marta Palombini nei 63 kg, Federica CartaValentina Gaggero eIrene Mungai nei 70 kg, Eleonora GeriSoraya Luri Meret e Ginevra Ottimi nella categoria oltre 70 kg; tra i ragazzi Andrea CarlinoRiccardo GalbiatiManuel Lombardo,Fabrizio Magozzi e Angelo Pantano nei 50 kg, Elios ManziFederico Porceddu,Alessio Scandurra e Angelo Vilardo nei 55 kg, Gabriele BossettiniAlessio Bruno eGiacomo Scandurra nei 60 kg, Leonardo CasagliaGabriele MarocchiJean AbelMerino e Francesco Zanasi nei 66 kg, Niccolo AvalloneRiccardo De Luca e AngeloMirabella nei 73 kg, Lorenzo RiganoFederico Rollo e Francesco Zema negli 81 kg,Davide Pozzi nei 90 kg e Andres Felipe Moreno nei massimi.

 

Nella Miranda do Corvo Sportshall di Coimbra, la gara impegna  le categorie di peso più leggere (Ragazze: 40, 44, 48, 52 kg; ragazzi:, 50, 55, 60, 66 kg) nella giornata di Sabato e quelle più pesanti (Ragazze: 57, 63, 70 e +70 kg; ragazzi: 73, 81, 90 e +90 kg).

 

Clicca qui per il sorteggio e  per seguire i tabelloni aggiornati in diretta


Commenta con Facebook

commenti