CNU 2013 al maschile!

  18/05/2013- Termina la prima giornata di gara dei CNU 2013, ovvero i Campionati Nazionali Universitari di Cassino.   Il campionato nazionale universitario ha un significato importante: è la competizione rivolta a coloro che si impegnato sia nello studio che nello sport e che spesso e volentieri hanno anche un lavoro.   Parliamo di ragazzi che [...]

Pubblicato da Ennebi il 10 set 2013 in Cassino

 

18/05/2013- Termina la prima giornata di gara dei CNU 2013, ovvero i Campionati Nazionali Universitari di Cassino.

 

Il campionato nazionale universitario ha un significato importante: è la competizione rivolta a coloro che si impegnato sia nello studio che nello sport e che spesso e volentieri hanno anche un lavoro.

 

Parliamo di ragazzi che fanno sacrifici importanti, che investono su se stessi al fine di confrontarsi e capitalizzare esperienza, utile non solo nello sport ma anche nella vita di tutti i giorni, fino al mondo professionale.

 

Ad assistere alla competizione anche il responsabile della squadra universitaria per la FIJLAKM, il maestro Luigi Guido, componente della Commissione Tecnica Nazionale.

 

 

A concludersi nella mattinata sono le categorie maschili dei 73, 81, 90 e 100 chilogrammi.

 

Partiamo da quest’ultima, che ha visto la vittoria del ligure Federico Cavanna a scapito del piemontese Luca Perino.

I due terzi posti vanno a Pasquale Fatigati e Raffaele Di Biase.

 

Nei 90 chilogrammi s’impone Fabio Miranda, in finale vittorioso su Francesco Marignani. Alessandro Boldetti e Raffaele Napolitano si piazzano sul gradino più basso del podio.

 

Negli 81 chilogrammi, il padrone di casa Prisco Casertano batte in finale Francesco Mosca, recuperando dallo svantaggio con tanto di esultazione finale che non si poteva non sentire. Medaglie di bronzo per Luca Barilari e Bogdan Cezar Cernat.

 

Nei 73 chilogrammi Riccardo Coppari s’impone in finale per ippon di uchi mata sul favorito Emanuele Bruno.

Mezzadra Alfredo e Matteo Lascialfari conquistano il bronzo universitario.

 

Nel pomeriggio la prima categoria a terminare è quella dei +100 kg, dove vince il suo re incontrastato oramai da molti CNU, il napoletano Fabio dell’Anna. In finale Fabio supera Paolo Possemato.

Si classificano al terzo posto in questa categoria Bruno Esattore e Cristian Canturi.

 

Mancano le due categoria più leggere.

 

Nei 60 chilogrammi conquista il titolo di campione italiano universitario il toscano Andrea Ferretti. Alle sue spalle si piazza Andrea Andrenelli, seguito a pari merito dai due terzi Daniele Lombardo e Amedeo Accorsi.

 

Nei 66 kg si aggiudica il primo posto Salvatore Mingoia, seguito Gregorio Mattia Orlando. Terzi a pari merito Luca La Fauci e Arturo Palumba.

 

Si chiude così l’edizione al maschile dei CNU al maschile, che saranno ricordati per essere stati i primi mandati in diretta streaming.

 

 

L’appuntamento è a domani su www.italiajudo.com

 


Commenta con Facebook

commenti