Carabinieri e Finanza agli Europei per Club

Carabinieri e Finanza agli Europei per Club

Saranno i ragazzi del Gruppo Sportivo Carabinieri e le ragazze del Gruppo Sportivo Fiamme Gialle a concludere il 2013 d’alto livello con il Campionato Europeo per Club che oggi animerà il tempio Europeo del Judo nel cuore di Parigi. Il team dei Carabinieri del maestro Guido con i tecnici Meloni, Bianchessi e Sacchi sarà composto [...]

Pubblicato da AC il 21 dic 2013 in Monza

Saranno i ragazzi del Gruppo Sportivo Carabinieri e le ragazze del Gruppo Sportivo Fiamme Gialle a concludere il 2013 d’alto livello con il Campionato Europeo per Club che oggi animerà il tempio Europeo del Judo nel cuore di Parigi.

Il team dei Carabinieri del maestro Guido con i tecnici Meloni, Bianchessi e Sacchi sarà composto da Fabio Andreoli e Salvatore Mangoia (66 kg), Guido Carnebianca (73 kg), Matteo Marconcini (81 kg), Giovanni Carollo (90 kg), Walter Facente (+90 kg); le finanziere del maestro Mariani, con i tecnici Sulli e Monti  saranno Marta Rainero e Noemi Boccanera (-52 kg), Martina Lo Giudice (57 kg), Edwige Gwend (63 kg), Valeria Ferrari e Jennifer Pitzanti (70 kg) ed Assunta Galeone (+70 kg).

In un affollatissimo Institut du Judo venti squadre maschili e quindici femminili si daranno battaglia per conquistare il titolo più ambito per i club europei;  numerose le squadre che hanno fatto incetta di campioni arrivando a disporre di veri e propri “dream Team”: è il caso dei campioni uscenti della tedesca TSV Abensberg che potranno disporre tra gli altri di gioielli del tatami come Sugoi Uriarte, Elio Verde, Georgii Zantaraia, Zebeda Rekhviashvili, Kiyoshi Uematsu, Miklos Ungvari, Attila Ungvari, Travis Stevens, Srdjan Mrvaljevic, Sergiu Toma, Christophe Lambert, Ilias Iliadis, Lukas Krpalek.

Secondo il sistema in vigore fino a quest’anno (dall’anno prossimo l’europeo per club sarà suddiviso in due divisioni una di “base” e una Golden League per i Top Clubs) la giornata di gara prevede due fasi: una fase a gironi ed un sistema ad eliminazione diretta. Le prime due squadre classificate di ciascun girone avranno accesso alla fase finale.

I carabinieri dovranno affrontare gli ossi duri di casa della SC Judo Levallois in cui militano Dragin, Duprat, Shmitt, Iddir ed il campionissimo Teddy Riner ed i giovani dell’olandese Budokan Rotterdam. Le finanziere  se la vedranno invece con le russe del Geraklion Tula e le francesi del AJ Limonges.

In mattinata si svolgeranno le fasi a gironi, a partire dalle 13.00 le fasi ad eliminazione diretta.

 

 

Clicca qui per l’elenco delle squadre

Clicca qui per i sorteggi

 

 

DIRETTA STREAMING  – MAIN CHANNEL

 

 

Clicca qui per i cinque tatami

 


Commenta con Facebook

commenti