Martelloni, D’Angelo, Cuniberti, Mella, Gamba, Accogli, Bergamelli e Agro Sylvain i nuovi Campioni Italiani Juniores

Martelloni, D’Angelo, Cuniberti, Mella, Gamba, Accogli, Bergamelli e Agro Sylvain i nuovi Campioni Italiani Juniores

Si è conclusa presso il Centro Sportivo San Filippo di Brescia, la prima giornata dei Campionati Italiani Juniores dedicata alla classe maschile, che ha visto a fine giornata trionfare nella classifica per società il C.R.S. Akiyama SSD seguito dal Centro Sportivo Carabinieri Roma e terzo posto per l’Accademia Torino S.S.D. Ma vediamo nel dettaglio le [...]

Pubblicato da AleC il 12 mag 2019 in Iglesias

Si è conclusa presso il Centro Sportivo San Filippo di Brescia, la prima giornata dei Campionati Italiani Juniores dedicata alla classe maschile, che ha visto a fine giornata trionfare nella classifica per società il C.R.S. Akiyama SSD seguito dal Centro Sportivo Carabinieri Roma e terzo posto per l’Accademia Torino S.S.D.

Ma vediamo nel dettaglio le varie categorie:

Nella cat. -55 kg si ripropone la medesima finale del 2018 e anche stavolta Mattia Martelloni (Accademia Prato) a laurearsi campione italiano avendo la meglio su Antonio Corsale (Judo Grosseto); chiudono il podio le medaglie di bronzo di Vincenzo Skender (Akiyama Settimo Torinnese) e Hosam Wair (Judo Club Segrate).

Nella cat. -60 kg altra riconferma con  Biagio D’Angelo (G.S. Fiamme Oro Roma), reduce dal 5° posto agli Assoluti di Torino, che si laurea anche a Brescia campione d’Italia junior sconfiggendo in finale Antonio Bottone (Star Judo Club Napoli); Alessandro Aramu (Kumiai) dopo il bronzo agli Assoluti conferma la medaglia anche in questi campionati juniores e con lui sul podio Luca Carlino (Akiyama Settimo Torinese).

Altri due protagonisti degli Assoluti di Torino, che però erano rimasti entrambi ai piedi del podio, in questa rassegna juniores li troviamo sul podio: Federico Cuniberti (Akiyama Settimo Torinese) è medaglia d’oro grazie alla vittoria su Alessandro Bosis (Polisportiva Besanese); l’altro è Leonardo Valeriani (Center Parma) oggi medaglia di bronzo insieme a Luca Pontillo (Accademia Torino).

Edoardo Mella (Akiyama Settimo Torinese), bronzo nel 2018 nella cat. -66 kg, e dopo il bronzo degli Assoluti di Torino è il nuovo campione italiano juniores della cat. -73 kg che vedono Alessandro Magnani (KSDK Parma) al secondo posto; Andrea Spicuglia (Accademia Torino) e Luca Rubeca (Akiyama Settimo Torinese), già bronzo agli assoluti, sono i terzi classificati.

Giacomo Gamba (G.S. Carabinieri Roma) con la vittoria su Kenny Komi Bedel (Polisportiva Villanova) – bronzo agli Assoluti -  è il nuovo campione italiano junior della cat. -81 kg; completano il podio le medaglie di bronzo di Lorenzo Parodi (Pro Recco Judo) e Tiziano Falcone (Fitness Club Nuova Florida).

Nella cat. -90 kg è medaglia d’oro Daniele Accogli (Banzai Cortina Roma) che in finale supera Gianluca Iudicelli (Accademia Torino) – argento anche agli Assoluti di Torino; medaglie di bronzo per Kevin Perna (ASD Miriade) e Kwadjo Anani Sansei (ASD Judo Movi-mente Le Sorgive).

La cat. -100 kg il nuovo campione italiano è Enrico Bergamelli (C.S. Carabinieri Roma) che supera in finale Jean Carletti (Judo Club Camerano); Mohammed Lahboub (Judo Club Fenati Spilimbergo) e Antonio Mancuso (New Body Center) sono le medaglie di bronzo.

Dopo il terzo posto agli assoluti Lorenzo Agro Sylvan (KSDK Parma) si riconferma campione italiano junior; a fargli compagnia sul podio Lorenzo Turini (Kumiai Torino) medaglia d’argento (bronzo nel 2018), Oliver Grasso (ASD Dynamic Center Gravina) e Lorenzo Sant’Angelo (Energy Mediglia) sono le medaglie di bronzo.

 

Banner WordPress1