Calendario 2018: riparte la corsa olimpica verso Tokyo 2020

Calendario 2018: riparte la corsa olimpica verso Tokyo 2020

La IJF ha da qualche giorno reso noto il calendario agonistico per la stagione 2018, che da qui alla fine dell’anno potrebbe subire piccoli cambiamenti. Il 2018 vede anche la partenza della gare valevoli per la qualificazione Olimpica che ci accompagneranno fino al mese di Maggio 2020.

Pubblicato da A. Cau il 23 nov 2017 in Iglesias

La IJF ha da qualche giorno reso noto il calendario agonistico per la stagione 2018, che da qui alla fine dell’anno potrebbe subire piccoli cambiamenti. Il 2018 vede anche la partenza della gare valevoli per la qualificazione Olimpica che ci accompagneranno fino al mese di Maggio 2020.

GENNAIO
La stagione comincerà nel week-end del 19-21 Gennaio con la prima novità: l’African Open di Tunisi è stato promosso a Grand Prix di Tunisi, primo banco di prova per l’applicazione delle recenti modifiche al regolamento arbitrale, così come lo era già stato nel 2017; la settimana seguente, sempre in terra d’Africa sarà il turno del Grand Prix di Marrakech.

FEBBRAIO
Come da tradizione si terrà il Grand Slam di Parigi (10-11), ma vedrà anche la partenza degli European Open con la prima tappa nel week-end del 3-4 febbraio con Odivelas (POR) per le donne e Sofia (BUL) per gli uomini. Il week-end del 17-18 vedrà invece le donne impegnate nella tappa di Roma (ITA) mentre gli uomini saranno di scena a Oberwart (AUT). Il mese di chiuderà con il Grand Prix di Dusseldorf dal 23 al 25.

MARZO
Si aprirà con l’European Open di Varsavia (POL) per le donne e Praga (CZE) per gli uomini, vedrà disputarsi ben tre Pan American Open: Santiago del Chile (CHI), Lima (PER) e Buenos Aires (ARG), e vedrà nel Grand Slam di Yekaterinburg (RUS) (17-18) il suo appuntamento più importante.

APRILE
Il week-end a cavallo tra la fine di Marzo e l’inizio di Aprile vedrà disputare il Grand Prix di Tbilisi (GEO) e la settimana successiva (6-8) il Grand Prix di Antalya (TUR). Aprile sarà poi il mese dedicato ai campionati continentali. Si parte con i campionati Africani a Tunisi (TUN), seguiti da quelli dell’Oceania a Noumèa (NCL) a quelli Panamericani a San Jose (CRC) per chiudere con quelli Europei a Tel Aviv (ISR).

MAGGIO
Riparte la qualificazione olimpica per Tokyo 2020 e primo appuntamento utile sarà il Grand Prix di Hohhot (CHN) nel week-end de 25-27, ma ancor prima si disputerà il Grand Slam Baku (AZE), quarto Grand Slam della stagione.

GIUGNO
Vedrà il ritorno degli European Open con le tappe di Madrid (ESP) e Tallin (EST) nei quali gareggeranno sia uomini che donne nello stesso appuntamento. Dopo questi appuntamenti europei ci si sposterà in centro america per il Grand Prix di Cancun. Dal 28 al 1° luglio invece si terranno i Campionati Europei Cadetti a Sarajevo (BIH).
Dal 14 al 17 Giugno Glasgow (GBR) ospiterà i Campionati Europei Veterani.

LUGLIO
I tornei Open si spostano in Asia con gli Asian Open di Taipei (TPE) e Hong Kong (HKG), che come Madrid e Tallin vedranno gareggiare uomini e donne  nello stesso appuntamento. Il mese di chiude con il Grand Prix di Zagabria (CRO).

AGOSTO
Il judo non va in vacanza neanche ad Agosto e all’inizio del mese la grande macchina della IJF si sposta a in terra magiara per il Grand Prix di Budapest.

SETTEMBRE
In questo 2018 è il mese dei Campionati del Mondo Individuali e a Squadre che si svolgeranno a Baku (AZE) dal 20 al 27.  Nei due week-end precedenti si disputerà la Pan-American Open a Santo Domingo (DOM) e, ancora in attesa di conferma, l’Asian Open di Dushanbe (TJK). Ad inizio mese, e più precisamente dal 6 al 9, sono poi previsti i Campionati Europei Juniores a Sofia (BUL).

OTTOBRE
Dopo una decina di giorni dalla fine del Campionato del Mondo si torna sul tatami con l’European Open in Gran Bretagna di cui non è al momento conosciuta la sede. Buenos Aires ospiterà dal 7 al 10 l’Olimpiade Giovanile, mentre dal 12 al 14 avrà luogo il Grand Prix di Tashkent (UZB). Ancora da assegnare la sede dei Campionati del Mondo Juniores di cui si conosce però la data: dal 17 al 21. Il mese di Ottobre si chiuderà con il Grand Slam di Abu Dhabi (UAE).

NOVEMBRE
Sede ancora da assegnare per l’Oceania Open del 3-4, mentre dal 9 all’11 si terranno i Campionati Europei U23 a Budapest (HUN). Dal 16-18 si terrà il Grand Prix di The Hague (NED). Date ancora da stabilire invece per gli African Open di Dakar (SEN) e Yaounde (CMR). Il mese verrà chiuso come da tradizione in Giappone e qui, altra grande novità, non più a Tokyo bensì ad Osaka per il nuovo Grand Slam di Osaka.

DICEMBRE
Così come per l’edizione 2017 anche quella del 2018 vedrà San Pietroburgo (RUS) ospitare il Masters, gara dedicata ai primi 16 atleti di ogni categoria.


Commenta con Facebook

commenti

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>