Apertura del Grand Prix de L’Aia: quale decisione con la reintroduzione di Abu Dhabi?

Apertura del Grand Prix de L’Aia: quale decisione con la reintroduzione di Abu Dhabi?

Con la reintroduzione del Grande Slam di Abu Dhabi nel calendario IJF del 2018, ci si aspetta che il Grand Prix de L’Aia in Olanda sia aperto alla libera partecipazione dei club. Un Grand Prix a due passi da casa, in piena qualificazione olimpica, rappresenta una opportunità importante per gli atleti azzurri. Del resto, prima che Abu Dhabi fosse sospeso, era stato deciso già di aprire il Grand Prix de L’Aia…

Pubblicato da Ennebi il 9 ott 2018 in Barcellona, ESP

Abbiamo appreso qualche settimana fa della reintroduzione nel calendario IJF del Grande Slam di Abu Dhabi, inizialmente sospeso per via delle discriminazioni attuate nelle precedenti edizioni nei confronti degli atleti israeliani.

Tale sospensione aveva reso necessaria la ri-pianificazione dell’attività della Squadra Nazionale. In un primo momento la Direzione Tecnica Nazionale aveva deciso di inviare la squadra nazionale ad Abu Dhabi e di aprire alla libera partecipazione dei club il Grand Prix de L’Aia nei Paesi Bassi (16/18 novembre 2018). Quando tale decisione è stata comunicata al Consiglio di settore, qualche giorno dopo l’IJF ha sospeso la competizione negli Emirati. Pertanto, preso atto della sospensione del Grand Slam di Abu Dhabi, si è deciso di non aprire più alla libera partecipazione dei club il Grand Prix olandese e, visto che la comunicazione sulla propria apertura non era stata ancora inviata, si è deciso che in Olanda sarebbero dovuti andare solo atleti selezionati dalla Direzione Tecnica.

Nel contempo la direzione tecnica ha aperto il Grand Prix di Cancun in Messico e il Grand Prix di Tashkent in Uzbekistan (9/11 novembre 2018), che non rappresentano una trasferta accessibile a tutti.

Ora, dato che il Grande Slam di Abu Dhabi è stato reintrodotto nel calendario, ci si aspetta che il Grand Prix de L’Aia venga aperto alla libera partecipazione degli atleti. Alla data attuale, non vi è ancora stata nessuna comunicazione da parte degli organi federali. Che stiano forse pensando ad un’altra apertura last minute?


Commenta con Facebook

commenti

Leave a Reply