Adrasti e Luri Meret sul podio di Atene

Adrasti e Luri Meret sul podio di Atene

Argento e bronzo per le azzurre impegnate ad Atene nella temibile tappa greca del World Tour Junior: sono state Elisa Adrasti e Soraya Luri Meret a calcare il podio della Iliadis Cup che nel fine settimana pasquale ha tenuto vivace il panorama judoistico internazionale. Confermando la seconda piazza conquistata la scorsa settimana a Lignano, Elisa [...]

Pubblicato da AC il 5 apr 2015 in Monza

Argento e bronzo per le azzurre impegnate ad Atene nella temibile tappa greca del World Tour Junior: sono state Elisa Adrasti e Soraya Luri Meret a calcare il podio della Iliadis Cup che nel fine settimana pasquale ha tenuto vivace il panorama judoistico internazionale.

Confermando la seconda piazza conquistata la scorsa settimana a Lignano, Elisa Adrasti è tornata sul podio dei 44 kg, ieri, nella prima giornata di gara. La piemontese si è imposta sulla cipriota Vasiliki e sulla turca Yayla,  cedendo soltanto nella finalissima con l’ostica turca Melisa Cakmakli.

Oggi è stata invece la volta di Soraya Luri Meret, salita sul terzo gradino del podio dei 70 kg: dopo aver regolato la georgiana Natroshvili e con la turca Oner, prima della fatale semifinale con la britannica Emma Reid; la friulana ha quindi ritrovato il sorriso nella finale per la medaglia di bronzo, in cui ha letteralmente surclassato la montenegrina Jovana Pekovic.

Nona piazza per Andrea Carlino fermato dal fuoriclasse georgiano Irakli Kupatadze dopo una vittoria sul greco Christos Ploumbis.

Ancora una volta, il medagliere della Iliadis Cup va alla formazione Georgiana che a pieni ranghi ha conquistato ben quattro ori, due argenti e cinque bronzi, lasciandosi alle spalle Turchia e Belgio.

Dopo Atene, tra due settimane il circuito internazionale under 21 farà tappa a San Pietroburgo, in Russia.

 

 

Clicca qui per i risultati

 


Commenta con Facebook

commenti