600 atleti al 32° Stage di Pasqua

600 atleti al 32° Stage di Pasqua

I 600 atleti presenti al 32° Stage di Pasqua sono guidati da una “squadra di tecnici” costruita da Ezio Gamba e che, guidata e coordinata da Lorenzo Bagnoli, vedrà impegnati Go Tsunoda, Riccardo Caldarelli, Donata Burgatta, Marco Caudana, Cinzia Cavazzuti, Pietro De Luca, Laura Di Toma, Francesco Lepre.

Pubblicato da US il 25 mar 2016 in CRFVG

Al via nel Palaghiaccio a Piancavallo lo Skorpion Stage 2016, organizzato dall’amonimo club e composto dalla sessione dedicata ai giovani, giunta alla 22esima edizione e dal 32° Stage di Pasqua. Le attività per entrambe le sessioni sono iniziate ieri mattina, 24 marzo, per svilupparsi poi con attività articolate ed indipendenti fino a domani per i giovani e fino domenica per gli atleti junior-senior.

Sono 600 gli atleti presenti all’evento, con la partecipazione della rappresentativa nazionale maschile e femminile della Russia, Slovenia e Croazia, ma anche le rappresentative regionali del Veneto e Friuli Venezia Giulia, che svolgeranno le attività su due tatami da 200 metri quadri ciascuno per quanto riguarda i giovani e su un tatami da 800 metri quadri per gli junior-senior, seguendo uno schema che replica quello già applicato con successo al Winter Camp, mettendo a disposizione una “squadra di tecnici” costruita da Ezio Gamba e che, guidata e coordinata da Lorenzo Bagnoli, vedrà impegnati Go Tsunoda, Riccardo Caldarelli, Donata Burgatta, Marco Caudana, Cinzia Cavazzuti, Pietro De Luca, Laura Di Toma, Francesco Lepre.

Numerose e stimolanti le iniziative collaterali previste, dal Parco di Nevelandia, con l’utilizzo degli impianti di risalita a tariffe convenzionate, all’animazione serale per i giovani con clown, giocolieri e DJ per le sere di giovedì e venerdì, ma ogni giornata sarà resa speciale dal lavoro sul tatami e dalle attenzioni e la consueta cortesia di cui sono capaci il presidente Massimo Cester e tutto lo staff dello Skorpion Pordenone.


Commenta con Facebook

commenti