I moti marziali per un nuovo statuto

I moti marziali per un nuovo statuto

Pubblicato il 19 feb 2015

Come ogni giovedi’, ormai dal mese di settembre dello scorso anno, i nostri lettori sono ormai abituati a leggere il maestro Silvano Addamiani, VIII Dan di Judo. Quest’oggi il maestro Addamiani ci invita a a riflettere sullo statuto federale e sulla necessita’ di rinnovarlo il prima possibile al fine di ripristinare i principi democratici tra tutti i tesserati. E voi cosa ne pensate? Buona lettura!   Era più che naturale che dopo un governo...

more info
Concluso il XII Citta’ di Como

Concluso il XII Citta’ di Como

Pubblicato il 18 feb 2015

E’ stata un grande successo la dodicesima edizione del trofeo “Citta’ di Como”, svoltasi gli scorsi 14 e 15 febrraio 2015 nel magnifico Palasampietro di Casnate con Bernate. La competizione organizzata dal club Sankaku Como guidato dal maestro Cristoforo Maganetti ha raggiunto per la prima volta nella sua storia la quota di piu’ di 950 preiscritti, con circa 850 atleti partecipanti totali nella due giorni di gara. Uno scarto che, per quanto piccolo (a volte...

more info
“Dream Training” in Saquarema

“Dream Training” in Saquarema

Pubblicato il 18 feb 2015

Questa é una delle soddisfazioni che gli appassionati di calcio mai e poi mai si potranno concedere: vedere all’opera in un allenamento unico atleti di altissimo livello mondiale provenienti da Paesi differenti. E questa é sempre stata una prerogativa del Judo spostarsi di continuo per aver la possibilitá di confrontarsi in allenamento con atleti di sempre piú alto livello. Si e’ conclusa proprio il giorno 7 febbraio in Saquarema (Stato di Rio de Janeiro)...

more info
L’Italia di Roma e l’Italia di Zagabria

L’Italia di Roma e l’Italia di Zagabria

Pubblicato il 16 feb 2015

All’indomani dell’Open nostrano – un vero successo organizzativo che staglia la manifestazione italiana tra i migliori Open del circuito mondiale di qualificazione olimpica – l’impressione che esistano più “Italie” s’è palesata con forza: c’è l’Italia di Roma e c’è l’Italia di Zagabria. Da un lato i grandi, i professionisti ed una meta olimpica che si vorrebbe prossima, dall’altro i giovani, i club ed un sogno olimpico...

more info
Parlati conquista Zagabria

Parlati conquista Zagabria

Pubblicato il 15 feb 2015

È un’Italia d’impatto quella dei giovani impegnati a Zagabria: le quattro medaglie della seconda giornata di gara hanno portato ad undici medaglie il bottino azzurro della prima tappa del World a Tour cadetti. A brillare oggi è stato il fratello d’arte Christian Parlati che ha sbaragliato tutti i suoi avversari con una prova davvero impressionante; in bronzo Andrea Fusco, Chiara Lisoni e Flavia Favorini. Non ci sono stati rivali per Christian Parlati...

more info